Abbiamo intervistato Modus DJ, uno dei protagonisti della nightlife milanese, anzi di tutto quel (bel) mondo di eventi che iniziano all’aperitivo durante la settimana e la fanno diventare un momento di relax perfetto per divertirsi dopo aver lavorato o studiato. Ci sarà pure crisi (…), ma questo tipo di eventi vent’anni fa non c’erano ed è bello sottolinearli. Tutta l’intervista è disponibile qui: goo.gl/N1B3Pi

Che stai facendo di bello in questo periodo? (raccontaci la tua label, i tuoi dj set, gli artisti che stai gestendo, etc)

Vivendo a Milano, il ritorno dopo le ferie estive è sempre tragico… nel mese di Settembre pronti via si inizia con la Milano Fashion Week che con una serie di eventi ravvicinati, intensi si giungi alla fine dell’anno. A ottobre gli impegni continuano, sempre più ravvicinati. Ma lamentarsi sarebbe un errore clamoroso. La musica ti dà tanto, ogni sera.

Come è andata la tua estate 2018?

Due semplici parole: Puro Relax! Un artista ha bisogno anche di ricaricare le batterie.

Tendenze musicali: cosa funziona e cosa forse in questo momento non funziona?

Ci lamentiamo continuamente dell’industria discografica musicale, perché non inserisce nel mercato nulla d’interessante… ma poi maggioranza degli addetti ai lavori è sempre e solo alla ricerca del successo, della notorietà senza mai mettersi in gioco e proporre qualcosa di nuovo…


Rispondi