Sabato 19 gennaio sul palco del Bolgia di Bergamo c’è Chris Liebing, uno degli artisti simbolo della scena elettronica mondiale. Da decenni, con dj set infuocati e dischi che sanno sempre colpire, Chris Liebing continua a sperimentare e creare ciò che ancora non abbiamo ascoltato. Un top club come il Bolgia non può che essere casa sua, visto che in questo spazio, solo nella stagione 2018 – 2019, si sono alternati grandi artisti come Sven Vath, Len Faki, Sam Paganini e Joseph Capriati.

Chris Liebing in console emoziona sempre perché è un grande innovatore. Ad esempio, è stato tra i primi a manipolare live il suono durante i suoi set. Nel settembre dello scorso anno ha pubblicato “Burn Slow” leggendaria “Mute Records”. L’album è un viaggio musicale tra sonorità ipnotiche, ritmi sempre diversi e suoni che spesso sembrano arrivare direttamente dal futuro. Subito dopo la sua performance al Bolgia di Bergamo, il 19 gennaio ’19, Chris Liebing vola in America. Venerdì 25 gennaio è al Bijou di Boston, mentre la sera dopo è al Igloofest, a Montréal.

Prevendite Online
Bolgia.it/r190119/

Evento Facebook (orari, prezzi, etc)
https://www.facebook.com/events/219677102307842/

Bolgia
info 3383624803 (Bolgia), 3489147076 (Momento Lab)
www.bolgia.it info@bolgia.it
www.facebook.com/bolgiaofficial www.instagram.com/bolgia.official/
Via Vaccarezza 8 Osio Sopra (Bergamo)
A4 Milano Venezia uscita Dalmine (venti minuti circa da Milano)
In treno: Stazione Verdello – Dalmine (disponibile navetta per il Bolgia)

https://www.facebook.com/chrisliebingofficial/

Rispondi