News

DISCOGS: IL COLOSSO DEI DISCHI ONLINE HA PUBBLICATO IL  SUO RAPPORTO ANNUALE

Gli utenti di Discogs hanno acquistato quasi 12 milioni di dischi in vinile nel 2020, con un aumento del 40% rispetto al 2019

Mentre la pandemia ha portato la musica dal vivo a un punto morto, il rapporto della società con sede a Portland indica che gli appassionati di musica hanno acquistato dischi a un ritmo più veloce nel 2020 rispetto all’anno precedente. Le vendite globali di unità fisiche sono aumentate di nove milioni, pari al 35,78% rispetto all’anno precedente.

Tutti i formati hanno registrato una crescita, ma il vinile ha guidato la giornata.
11.961.968 di dischi in vinile sono stati venduti attraverso il sito, con un aumento del 40,75% rispetto ai numeri del 2019.

Random Access Memories dei Daft Punk e Moment EP di Peggy Gou sono arrivati quarto e quinto, nelle versioni complessive più vendute. Il rapporto include anche i record più venduti per categoria. Nel 2020, una versione promozionale di Choose Your Weapon dell’artista londinese Scaramanga Silk è costata l’incredibile cifra di $ 41.000, rendendolo il disco più costoso mai venduto su Discogs.

Dai un’occhiata allo stato di Discogs 2020: rapporto di fine anno.

PRESSBEAT

PRESSBEAT - Free Kulture Magazine. Storico marchio del gruppo GAARAGE, nato nel 2004 come negozio di dischi e, come per il marchio FABRIC LIVE, muta la propria identità, divenendo WEB MAGAZINE. Con lo stesso concept iniziale, anche se con differenti modalità, PRESSBEAT nasce per #RACCONTARE e #CONDIVIDERE tutte le sfumature del BEAT, dalle più celebri label, dj's e produttori...

Related Articles

Rispondi

Back to top button