Interview

Heleni DJ: musica, creatività, passione.

Classe 1986, torinese di nascita, romana d’adozione, cosmopolita per indole e vocazione: Ilenia Siciliano aka Heleni DJ questa estate è resident alle Terrazze, il ristorante del Ritual Club di Baia Sardinia. Il suo percorso artistico l’ha vista iniziare da giovanissima con la danza classica, per poi specializzarsi in varie discipline; si è affacciata al mondo dell’intrattenimento serale e notturno occupandosi progressivamente di animazione, coreografie e direzione artistica. Nel frattempo ha accumulato ulteriori esperienze nel mondo del cinema, del teatro e della tv, così come nel 2017 ha creato la sua società Vanguard Agency, società specializzata in consulenza 360° per l’eventistica. Nei suoi set Heleni DJ propone musica house che spazia dal tribal alla afro, con riferimenti e richiami alla black music e alle sue inconfondibili radici. Conosciamola meglio con il suo nuovissimo dj set in anteprima per Press Beat e FABRICLive e con questa intervista.

Che estate è stata l’estate di Heleni DJ?
“Dopo un periodo di quasi totali restrizioni, l’estate 2021 ha rappresentano una vera e propria liberazione musicale e spirituale: i miei dj set si sono trasformati, sono diventati più solari, un vero e proprio viaggio nel mondo tropical, con una serie di richiami alle hit del passato per poi crescere con la vocal house”.  

Progetti per la stagione autunnale?
“Continuare a suonare per eventi corporate ed aperitivi, sempre fedele al mio genere musicale”.

Il tuo dj set ideale?
“Deep House tribale, Afro House e un tocco di melodic techno che ogni tanto sa ammorbidire il tutto”.

 

 

La tua serata ideale?
“Un festival nel deserto. Il Burning Man”.

Il tuo evento ideale?
“Un mix comprensivo di una sfilata di moda, un ice party ed un evento dress code”.

Ice party?
“Con la mia agenzia Vanguard Agency ho realizzato il video Ice Woman per Cubetto, la cui missione aziendale si riassume nello slogan ‘creatività al servizio del ghiaccio’. Nel video si racconta un viaggio musicale in un deserto di ghiaccio tutto al femminile, nel quale la dj, come fosse Alice in Wonderland, viene guidata nel suo percorso da artisti e modelle che la proiettano in un mondo parallelo. Tutto da vedere e da scoprire”

Il tuo rapporto con i social network?
“Faticoso, facendo 1.000 cose non sempre si riesce a stare dietro a tutto”.

 

Related Articles

Rispondi

Back to top button