Music

SHAMAN RECORDS PRESENTA GIRLS & BOYS EP DI DIEGO SERRAO

L’EP comprende un original mix e un remix realizzato da Ruben Mandolini.

 

Tra i dj italiani che gridano cultura tech-house, Diego Serrao si impone tra gli artisti che hanno raggiunto un livello di maturità impressionante, con scelte stilistiche e musicali sempre al passo coi tempi.

Attraverso la collaborazione e il remix di Ruben Mandolini Diego – trova l’ideale controparte, coerente con lo spirito del pezzo originale e in grado di far decollare il progetto nel dancefloor mondiale.

album-art

 

Con il nuovo ep. SHAMAN RECORDS sgancia a stretto giro di boa, una nuova bomba che merita di essere ascoltata con grande attenzione. “GIRL & BOYS” è disponibile in tutti i digital store
dal 4 febbraio 2022..

 

DIEGO SERRAO

La carriera di Diego Serrao, classe 1985, nato a Milano, ha sempre avuto una grande passione per la musica, ma la rivelazione arriva nei primi anni del 2000 quando assiste ad un concerto di RALF a Milano.

Nei primi anni del 2012 comincia a realizzare le sue prime produzioni, in parte, ispirate da artisti come Leon, Pirupa e Alex Neri, sempre caratterizzate da un sound tutto personale.

Nonostante le difficoltà che il mondo della musica presenta, è sempre riuscito ad affermarsi e a produrre, spinto da una grande passione per la musica, non si è mai fermato di fronte agli ostacoli.

In questi ultimi due anni ha avuto molto tempo per potersi dedicare alla musica e questo gli ha permesso di crescere sempre di più arrivando anche a conoscere un grande artista come Ruben Mandolini.

Sin dal suoo  esordo, Ruben è sempre stato uno dei pochi artisti seguiti da Diego. Forse è l’unico, in linea con i suoi gusti musicali.

È un onore per me essere musicalmente apprezzato da lui e non avrei mai immaginato potesse nascere anche una bella amicizia.
Il suo remix nel mio nuovo Ep – quindi – è stata la classica ciliegina sulla torta.

follow DIEGO SERRAOINSTAGRAM | FACEBOOK | SOUNDCLOUD SPOTIFY

 

RUBEN MANDOLINI  ( REMIX )

Ruben Mandolini, DJ & Producer di Prato (IT), si avvicina alla musica da bambino.

Completamente autodidatta, ha già utilizzato tastiere e sintetizzatori Roland per produrre musica all’età di 14 anni. Questa passione per gli strumenti digitali lo spinge ad interessarsi sempre di più alla musica elettronica. Inizia così il percorso che in futuro lo porterà a diventare un dj. Il suo grande entusiasmo lo porta ad iniziare a suonare in alcuni locali della provincia fino ad arrivare a collaborare con uno dei Club storici della Toscana, il Jaiss.

La sua dedizione, professionalità e determinazione, che si rispecchia anche nei suoi dj set, lo hanno portato, in questi anni, ad esibirsi in molti dei maggiori locali toscani contribuendo poi alla creazione del 999 Club, a Prato, dove è diventato residente e contitolare dal 2010 al 2017.

L’approccio unico di Ruben al suo sound e il suo stile riconoscibile nelle sue produzioni, lo portano a farsi notare da diverse label internazionali come Lapsus Music, Snatch! Records, Defected, Toolroom, Terminal M, Suara, solo per citarne alcuni.

Also!” spicca tra le tante produzioni di Snatch! Record. Questa traccia ha aumentato la sua visibilità al pubblico, rimanendo per mesi nelle classifiche di vendita dei negozi digitali e inoltre è stata supportata da un gran numero di Dj. Poiché la visibilità di Ruben è cresciuta, le sue produzioni hanno ricevuto importanti feedback e continui supporti da parte di molti artisti del panorama mondiale.
Tutto questo gli permette di raggiungere traguardi internazionali, arrivando ad esibirsi in molti club in Europa, Australia, Asia e Sud America.

Artista deciso e impegnato nello sviluppo della scena Tech House, Ruben Mandolini si conferma anno dopo anno, un producer  acclamato nel panorama underground.

follow RUBEN MANDOLINIINSTAGRAM | FACEBOOK | SOUNDCLOUD

PRESSBEAT

PRESSBEAT - Free Kulture Magazine. Storico marchio del gruppo GAARAGE, nato nel 2004 come negozio di dischi e, come per il marchio FABRIC LIVE, muta la propria identità, divenendo WEB MAGAZINE. Con lo stesso concept iniziale, anche se con differenti modalità, PRESSBEAT nasce per #RACCONTARE e #CONDIVIDERE tutte le sfumature del BEAT, dalle più celebri label, dj's e produttori...

Related Articles

Rispondi

Back to top button