News
Trending

SWEDISH HOUSE MAFIA SI SEPARA DALLA COLOMBIA RECORDS

Secondo Billboard, la Swedish House Mafia e la Columbia Records si sono separate amichevolmente. Una decisione sorprendente, a 3 anni dal loro "ritorno"

Il mandato del trio EDM con l’etichetta è durato solo due anni, con la Swedish House Mafia che ha firmato per Columbia Records nel febbraio 2019, a seguito di una folle guerra di offerte contro Universal Music Group. Secondo alcune fonti, il contratto con l’etichetta, superava i 3 milioni di dollari, per una partnership che purtroppo, non ha portato frutti.
Oltre le Voci di corridoio, attraverso internet, circolano foto o brevi video del trio in studio, ma ad oggi, non è stato ancora ufficializzato nulla.

Due fonti vicine a Billboard, dicono anche che la Swedish House Mafia si è separata dal suo manager, Ron Laffitte di Patriot Management, che ha preso il posto della manager di lunga data Amy Thomson dopo la celebre ″riunione″ del 2018.

Ricordiamo le parole di Axwell alla folla, durante l’Ultra Miami del 2018: “Questa volta è Swedish House Mafia per la vita”.

Nei tre anni successivi, la band si è esibita in una dozzina di date in Europa, Asia, Messico e Arabia Saudita, con nuove tracce come “Underneath It All‘ con Mike Posner, “It Gets Better” e “Frankenstein“con A$AP Rocky.

Swedish House Mafia, dal 2012, non ha più pubblicato nuove release, ma è stata finalmente vista in studio poche settimane fa. L’attesa è ancora lunga, lunghissima … ma si spera che ne varrà la pena!

Loading...

PRESSBEAT

PRESSBEAT - Free Kulture Magazine. Storico marchio del gruppo GAARAGE, nato nel 2004 come negozio di dischi e, come per il marchio FABRIC LIVE, muta la propria identità, divenendo WEB MAGAZINE. Con lo stesso concept iniziale, anche se con differenti modalità, PRESSBEAT nasce per #RACCONTARE e #CONDIVIDERE tutte le sfumature del BEAT, dalle più celebri label, dj's e produttori...

Related Articles

Rispondi

Back to top button